• Home
  • News
  • Tamat – 4° newsletter sulla Competizione on-line di Documentari sociali

Tamat – 4° newsletter sulla Competizione on-line di Documentari sociali

newsitem-tamat-oct2014Il 27 settembre 2914, il documentario vincitore della competizione on-line di Injawara, The Dark Side of Chocolate, è stato proiettato nell'ambito del Perso – Perugia Social Film Festival. La competizione era diretta a tutti i giovani europei coinvolti nel progetto Injawara, con l'obiettivo di proporgli una visione concreta del concetto di Cittadinanza Globale, una delle tematiche chiave del progetto, stimolando in loro momenti di comprensione critica, riflessione e discussione che possano portarli a modificare alcune scelte quotidiane secondo i principi di sostenibilità e responsabilità. In totale, 129 giovani hanno partecipato alla competizione, votando quello che hanno ritenuto essere il più significativo tra i documentari in gara (The dark side of chocolate, Fair Tales, Shady Chocolate, The harvest, Land Rush, Solar Mamas). Tutti i documentari sono stati gentilmente offerti dal Festival Tutti nello stesso piatto.

L'obiettivo del Perso Festival, svoltosi a Perugia dal 19 al 27 settembre, è quello di rendere consapevoli le persone, attraverso il linguaggio delle immagini, degli aspetti sociali legati alla vita quotidiana e di aumentare l'interesse e la curiosità verso questi aspetti. Il documentario vincitore della competizione organizzata nell'ambito di Injawara si pone in questa direzione, mostrando le prove che confermano le accuse della presenza di schiavi bambini, provenienti dal traffico di minori nell'Africa occidentale, nelle piantagioni di cacao della Costa d'Avorio, che riforniscono le principali aziende alimentari multinazionali. Questo documentario-inchiesta rappresenta per noi un efficace strumento per stimolare la comprensione critica di un fenomeno che interessa tutti noi, in quanto consumatori di cioccolato.